Viene definita come una forma di autoconsumo. In pratica si dà la possibilità di rimettere in rete l’energia elettrica prodotta ma non consumata e riceverne, al netto di quella prelevata dalla rete, un riconoscimento economico.

Iscriviti alla nostra newsletter

Controlla la tua email per confermare l'iscrizione